Carburante sostenibile per l’aviazione

Gli aerei hanno bisogno di energia per volare. Nell'aviazione si usa un combustibile fossile: il cherosene. Ma quando bruciamo il cherosene, questo produce anidride carbonica (un gas noto anche come CO₂). Troppa CO₂ nell'aria impedisce al calore di fuoriuscire nello spazio, il cosiddetto effetto serra. Per ridurre il riscaldamento globale ed evitare ulteriori cambiamenti climatici, dobbiamo ridurre le nostre emissioni di CO₂. Un modo per farlo è utilizzare un tipo di carburante diverso.

Che cos'è il SAF?

Il Carburante Sostenibile per l’Aviazione (SAF) proviene da risorse più sostenibili. Come gli oli di scarto di origine organica (come l'olio da cucina usato) o i rifiuti forestali e agricoli. O anche dal carbonio catturato dall'aria e dall'idrogeno verde. Questo significa che il carburante sostenibile per l’aviazione utilizzato da KLM:

  • È una materia prima rinnovabile
  • Può evitare almeno il 75% delle emissioni totali di CO2 del ciclo di vita rispetto al cherosene fossile
  • Riduce altre emissioni nocive come il particolato e lo zolfo.

Che tipo di carburante utilizza KLM?

Nel 2011 abbiamo effettuato il primo volo commerciale al mondo alimentato in parte da carburante sostenibile per l'aviazione ricavato da olio da cucina usato. KLM acquista solo SAF prodotto da materie prime che hanno il minor impatto negativo possibile sulla biodiversità e/o sulla produzione alimentare. Ad esempio, non utilizziamo soia e olio di palma perché queste fonti possono essere responsabili di alti tassi di deforestazione.

Tutti i nostri carburanti sostenibili soddisfano i criteri emessi da:

Un po' di SAF per ogni volo da Amsterdam

Aggiungiamo l’1% di SAF al sistema di carburante dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol per ogni volo in partenza da Amsterdam. Ciò significa che abbiamo raddoppiato il SAF dello 0,5% con cui abbiamo iniziato nel 2022. Il nostro obiettivo? Il 10% di SAF entro il 2030. A causa dell’aumento, abbiamo adeguato i prezzi dei biglietti in base alla distanza di ciascun volo. Anche se l’1% di SAF può sembrare molto poco, è un passo importante nella direzione giusta.

Dovremo collaborare con tutte le parti che ci circondano e trovare soluzioni e innovazioni solide per accelerare l'uso e la produzione di SAF.

Nel 2011 KLM ha effettuato il primo volo commerciale al mondo alimentato in parte da carburante ricavato da olio da cucina usato.

Perché non utilizzare il 100% di SAF?

Purtroppo il carburante sostenibile per l'aviazione non è ancora disponibile su larga scala. Ciò significa che il SAF è almeno 2-3 volte più caro. Oggi, solo una minima parte dei milioni di tonnellate di cherosene utilizzati dalle compagnie aeree commerciali è di tipo SAF. Per incidere in modo significativo sulle emissioni complessive di carbonio dell'aviazione, il contributo dei nostri passeggeri è fondamentale.

La vostra impronta ecologica

Quando prenota un volo con KLM, le offriamo la possibilità di acquistare SAF extra. Il prezzo del suo contributo viene calcolato in base a diversi fattori che influenzano la quantità di emissioni di CO₂ del suo volo, come il tipo di aereo, la distanza e il fattore di carico storico.

Con il suo contributo al SAF, contribuisce a ridurre la dipendenza dei viaggi aerei dai normali combustibili fossili. Acquistiamo l’1% di SAF per tutti i voli in partenza da Amsterdam. È un inizio, ma con il suo aiuto possiamo fare di più.

Prezzi SAF per destinazione

Aggiungi SAF alla tua prenotazione

È possibile aggiungere il carburante per l'aviazione sostenibile, che fa parte del nostro Programma Impatto CO2, durante la prenotazione. Acceda a Il mio viaggio se ha già una prenotazione e vuole aggiungere SAF. La sua prenotazione contiene più di un passeggero? L'aggiunta di SAF tramite Il mio viaggio non è più possibile se è già stato aggiunto per 1 passeggero durante la prenotazione.

Cosa facciamo con il vostro contributo al SAF?

Con il vostro contributo, acquistiamo SAF extra che aggiungiamo al sistema di carburante dell'aeroporto di Amsterdam Schiphol (o di uno degli altri aeroporti in cui aggiungiamo SAF). Il vostro volo non includerà direttamente il vostro contributo extra SAF perché è logisticamente inefficiente e complicato da organizzare.

Poiché aggiungiamo SAF al sistema di carburante dell'aeroporto, anche gli altri voli partono con più SAF a bordo e quindi con minori emissioni. Ma non possono chiedere la riduzione della CO₂ perché non l'hanno pagata. KLM viene sottoposta a un audit annuale per garantire che la riduzione di CO₂ dichiarata corrisponda ai certificati SAF ricevuti.

Il vostro contributo extra SAF viene utilizzato al 100% per acquistare più SAF. KLM non trae profitto da questa operazione.

Volete fare di più?

Piccole cose, come viaggiare leggeri, portare la propria bottiglia d'acqua o gli auricolari. O cose più grandi, come l'acquisto di carburante per l'aviazione sostenibile (SAF). Offriamo inoltre ai nostri passeggeri la possibilità di contribuire a compensare parte delle emissioni di CO₂ stimate del loro volo contribuendo ai nostri progetti di riforestazione selezionati.

Per saperne di più sulla riforestazione

Domande frequenti