Genova, la città dei 42 palazzi

Spesso Genova è solo una breve sosta per chi viaggia verso la Riviera ligure o le Cinque Terre, ma la città in sé ha molto da offrire. Per secoli, questa antica repubblica marinara è stata ricca quanto Venezia e ancora oggi ospita un centro storico con vicoli suggestivi, palazzi in marmo e chiese barocche.

Arte E Cultura
Facciata lungo Via Garibaldi

Facciata lungo Via Garibaldi

Palazzi dei Rolli

Il centro città vanta un patrimonio di palazzi del XVI e del XVII secolo, un ricordo della ricca storia commerciale di Genova. Via Garibaldi (una volta conosciuta come Strada Nuova) in particolare è fiancheggiata da palazzi costruiti per ricchi mercanti, banchieri e armatori. Diversi palazzi ospitano graziosi cortili, decorati con affreschi e intonacature elaborate, aperti al pubblico. Altri palazzi oggi ospitano musei che espongono grandi collezioni di dipinti di famosi artisti italiani, spagnoli e fiamminghi. Tra questi Palazzo Rosso, Palazzo Doria Tursi e Palazzo Reale. In quanto potenza marittima, Genova ha ricevuto diversi e importanti ospiti internazionali che venivano accolti a turno dalle famiglie più ricche della città. Tutti i palazzi che facevano parte di questo sistema si trovavano su un elenco ufficiale, il cosiddetto rollo. Da qui il termine Palazzi dei Rolli. Nel 2006, 42 di questi palazzi della città entrarono nella lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO.

La Cattedrale di San Lorenzo

La Cattedrale di San Lorenzo

La cattedrale e Piazza De Ferrari

Costruita a ridosso delle colline e affacciata sul mare, Genova è conosciuta come la città verticale. Salendo i gradini di vicoli angusti, potrà godersi magnifiche vedute sulla parte bassa della città. La funicolare trasporta i visitatori verso splendidi punti panoramici. Il campanile quadrato della Cattedrale di San Lorenzo è uno dei simboli più riconoscibili del centro città. Alcune parti della chiesa risalgono al 1118. Così come altre famose chiese della Liguria e della Toscana, la cattedrale è realizzata in marmo bianco e nero, che dona al duomo un aspetto maestoso. Vicino al duomo si trova l’unica grande piazza della città, Piazza De Ferrari. Questa piazza, con la sua grande fontana, è un famoso luogo di incontro.

Il Mercato Orientale

Il Mercato Orientale

Shopping a Genova

Genova è un’ottima destinazione per lo shopping: le stradine del centro storico sono piene di antiche e graziose botteghe, negozi di gastronomia e di prodotti tipici che vendono profumi e articoli in pelle. Potrà trovare boutique moderne in Via Roma e Via XX Settembre, strade risalenti al XIX secolo, e anche in Galleria Mazzini, dedicata allo shopping. Per un’esperienza esclusiva visiti il Mercato Orientale, un bellissimo mercato al coperto. Le bancarelle che espongono merci esotiche rievocano i giorni in cui Genova era un importante punto di transito per il commercio delle spezie. I venditori offrono inoltre numerosi prodotti italiani, come funghi, zucchine, pasta fresca, formaggio parmigiano e pomodori secchi.

Visualizzi la guida Prenotare un volo

Destinazioni suggerite