L’orrore meccanizzato di Auschwitz

Una visita ad Auschwitz-Birkenau è un’esperienza commovente. Qui furono uccise oltre un milione di persone. Il più grande campo di sterminio della Germania nazista era un’efficiente macchina assassina di dimensioni spaventose. Dopo che l’Armata Rossa liberò il campo il 27 gennaio 1945, Auschwitz divenne il tacito simbolo dell’Olocausto, l’uccisione di massa di 6 milioni di ebrei.

Arte E Cultura

Un terrificante complesso di sterminio

Auschwitz era un complesso di sterminio formato da 3 grandi campi e decine di campi più piccoli. Poco dopo che la Germania conquistò la Polonia, venne aperto Auschwitz, lo "stammlager" (campo per i prigionieri di guerra), con una capacità di 10.000 prigionieri. Situato a 3 chilometri di distanza, Auschwitz-Birkenau, conosciuto anche come Auschwitz II, era il più grande campo di sterminio. Auschwitz-Monowitz (Auschwitz III) era il campo di lavoro in cui aziende come Krupp, IG Farben e Siemens avevano i propri impianti. Circa 1,5 milioni di persone furono deportate ad Auschwitz in treno, trasportate in vagoni merci. Si trattava per la maggior parte di ebrei, ma anche di rom, persone disabili e omosessuali. Circa 1,1 milioni di persone furono asfissiate con il gas o giustiziate immediatamente all’arrivo. Altre 200.000 persone morirono per fame e malattie. Delle 150.000 persone che sopravvissero ad Auschwitz, migliaia morirono successivamente in altri campi di concentramento o durante le cosiddette Marce della Morte. Quando Auschwitz fu liberato il 27 gennaio 1945, circa 7.500 prigionieri erano ancora vivi, anche se malati gravemente, stremati e malnutriti.

Una visita ad Auschwitz

Da Cracovia c'è un’ora e mezza di treno per Auschwitz I e II. La stazione si trova a metà strada tra i campi; da qui continui con la navetta o prenda un taxi. Anche l’autobus da Cracovia impiega un’ora e mezza, ma accompagnerà i visitatori proprio davanti agli ingressi dei due campi. L’ingresso è gratuito e una visita guidata della durata di 3 ore e mezza costa circa 10 euro. In entrambi i casi, è possibile visitare il campo solo in orari specifici con prenotazione o biglietto; visitare www.visit.auschwitz.org . A Cracovia sono disponibili numerosi tour organizzati (inclusi trasporto, ingresso e visita guidata) per 30-40 euro a persona.

Visualizzi la guida

Destinazioni suggerite