Condizioni del voucher di viaggio

Se il suo viaggio non è andato come previsto, potrebbe avere diritto a un rimborso sotto forma di un voucher di viaggio. Queste sono le condizioni del suo voucher.

Condizioni generali del voucher

1. I seguenti termini hanno il significato definito qui di seguito, a meno che il contesto non richieda altrimenti:

  • Voucher EMD significa Electronic Miscellaneous Document. Questo viene anche chiamato “voucher di viaggio”.
  • KLM sta per KLM Royal Dutch Airlines, con sede legale presso Amstelveen, Paesi Bassi.
  • Delta significa Delta Air Lines, con sede legale presso Atlanta, Georgia, USA.
  • Air France sta per Air France, con sede legale a Parigi, Francia.
  • Volo KLM significa qualsiasi volo con numero di volo con prefisso KL.
  • Volo Delta significa qualsiasi volo con numero di volo con prefisso DL.
  • Volo Air France significa qualsiasi volo con numero di volo con prefisso AF.
  • Volo Virgin Atlantic significa qualsiasi volo con numero di volo con prefisso VS.

2. Nessun agente, dipendente o rappresentante di KLM ha l’autorità di alterare, modificare o rinunciare a questi termini e condizioni.

3. Il voucher non rimborsabile deve essere utilizzato per il pagamento di una tariffa KLM, Delta Air Lines, Air France o Virgin Atlantic al momento dell’emissione di un biglietto KLM o Air France. L’importo che può essere utilizzato è indicato sul voucher.

Il voucher può essere usato:

  • dal proprietario del voucher;
  • dai passeggeri con lo stesso cognome;
  • dai passeggeri che viaggiano insieme al proprietario del voucher originale, nel momento in cui il voucher viene utilizzato.

Se la valuta del voucher è diversa da quella con cui è stato pubblicato il prezzo del biglietto, il tasso di cambio applicato sarà quello di vendita della banca locale di KLM. Nel caso in cui, dopo il pagamento di un biglietto, rimanga un importo residuo sul voucher, verrà emesso un voucher residuo per tale importo, ma i termini e le condizioni relativi al voucher originale rimarranno applicabili.

4. Il voucher rimborsabile è valido per un rimborso diretto sul suo conto bancario dell’importo rimborsabile indicato sul voucher.

5. A tutti i trasporti effettuati da KLM, Delta e Air France, si applicano le condizioni generali di trasporto, le tariffe, i regolamenti tariffari e le condizioni speciali di trasporto, ove applicabili, rispettivamente di KLM, Delta e Air France. Laddove il trasporto venga fornito da un’altra compagnia aerea, saranno applicate le condizioni generali di trasporto di quest’ultima.

6. Se questo voucher viene utilizzato per il trasporto su un volo Delta, Air France o di qualsiasi altra compagnia aerea, si riterrà che KLM abbia agito solo come agente di tale compagnia aerea nell’emissione di questo voucher.

7. Il voucher non è cedibile. Il voucher non può essere barattato né venduto; nel caso ciò avvenga, perderà la sua validità.

8. Solo il passeggero sarà responsabile del suo voucher; KLM non sarà considerata responsabile nei confronti del passeggero nel caso in cui il voucher venga utilizzato da qualsiasi altra persona che non sia il passeggero stesso. Né KLM né i suoi agenti saranno tenuti a richiedere a una persona che presenta questo voucher di identificarsi.

9. Un cliente a cui viene offerto un voucher ha la facoltà in ogni momento di accettare o rifiutare il voucher. L’accettazione di un voucher da parte del passeggero sarà considerata come consenso e accettazione da parte del passeggero dei presenti termini e condizioni.

10. Il voucher non rimborsabile è valido per 12 mesi dalla data di emissione e può essere utilizzato per acquistare un biglietto KLM o Air France per viaggiare con le tariffe KLM, Air France o Delta Air Lines.

11. I voucher non rimborsabili possono essere utilizzati per l’acquisto preliminare di altri prodotti e servizi opzionali (se offerti) sui voli operati e commercializzati da KLM o Air France.

12. Non è possibile effettuare acquisti in volo con il voucher (sia rimborsabile che non rimborsabile).

13. I termini e condizioni sono soggetti a modifiche.

Condizioni del voucher non rimborsabile

Richiedendo un voucher non rimborsabile con Air France o KLM, il passeggero accetta i nostri termini e condizioni. Si assicuri di leggere attentamente le presenti condizioni e non esiti a rivolgersi al nostro servizio clienti in caso di domande, se necessario, prima di optare per un voucher non rimborsabile.

1. Richiesta volontaria di un voucher non rimborsabile

1.1 Il voucher non rimborsabile può essere richiesto solo su base volontaria. Per base volontaria si intende che il passeggero ha deciso di non volare più.

1.2 Un voucher non rimborsabile può essere emesso per biglietti “fully open” completamente aperti (biglietti non utilizzati) o biglietti parzialmente utilizzati per i buoni che non sono stati utilizzati. Se il passeggero è munito di biglietto completamente rimborsabile, non è nel suo interesse richiedere un voucher non rimborsabile.

1.3 L’accettazione di un voucher non rimborsabile da parte del passeggero equivale al suo pieno consenso e accettazione dei presenti termini e condizioni.

2. Emissione del voucher non rimborsabile

2.1 Il voucher non rimborsabile sarà emesso per l’intero valore del biglietto non utilizzato, tasse incluse.

2.2 Nel caso di opzioni a pagamento operate da Air France o KLM che si riferiscono ai buoni di biglietti non utilizzati, potrà essere emesso un ulteriore voucher non rimborsabile per l’intero valore delle opzioni a pagamento non ancora utilizzate. Per l’opzione “menù à la carte” di Air France, si dichiara espressamente che un voucher non rimborsabile può essere emesso solo se la richiesta di cancellazione viene presentata 48 ore prima della partenza del volo in questione, come indicato nelle condizioni generali di vendita di detta opzione (art. 1.3). Non è consentito richiedere voucher per i pasti à la carte di KLM, poiché non è possibile modificare o annullare l’ordine, come indicato nei termini e condizioni di questa opzione (art. 1.3).

2.3 L’importo che può essere utilizzato è indicato sul voucher non rimborsabile.

2.4 Se la valuta del voucher non rimborsabile è diversa da quella con cui è stato pubblicato il prezzo del biglietto, il tasso di cambio applicato sarà quello di vendita della banca locale di Air France o KLM.

2.5 Se il passeggero è munito di biglietto modificabile a pagamento, la tassa sarà dedotta dal valore totale e il nuovo valore risulterà sul voucher non rimborsabile. Ad esempio, ha acquistato un biglietto per 200 EUR con condizioni tariffarie secondo le quali i cambi sono consentiti previo pagamento di una quota, ad esempio, di 50 EUR. Alla richiesta del voucher, la quota verrà dedotta e sul voucher risulterà l’importo di 150 EUR.

2.6 Il voucher non rimborsabile sarà emesso per passeggero corrispondente al nome del passeggero sul biglietto originario; anche se i passeggeri sono prenotati nelle stesse prenotazioni di altre persone, ogni singolo passeggero riceverà un voucher nominativo.

2.7 Per i biglietti con un tipo di tariffa mista (viaggio di andata non rimborsabile e viaggio di ritorno rimborsabile), il voucher non rimborsabile avrà l’intero valore del biglietto non utilizzato, ma sarà completamente non rimborsabile.

3. Cambio di un voucher EMD con un nuovo biglietto

3.1. Il voucher non rimborsabile deve essere utilizzato per il pagamento di una tariffa Air France, KLM, Delta Air Lines o Virgin Atlantic al momento dell’emissione di un biglietto Air France o KLM.

3.2 I voucher non rimborsabili possono essere utilizzati per acquistare in via preliminare altri prodotti e servizi opzionali (se offerti) sui voli operati e commercializzati da Air France o KLM.

3.3 Con il voucher non è possibile effettuare acquisti durante il volo.

3.4 Se, dopo il pagamento di un biglietto, rimane un importo residuo sul voucher, verrà emesso un voucher non rimborsabile per l’importo restante, ma rimarranno applicabili i termini e le condizioni relativi al voucher originario.

3.5 Se il passeggero prenota un nuovo volo e la nuova prenotazione è superiore all’importo sul voucher non rimborsabile, il passeggero dovrà pagare la differenza di tariffa.

3.6 Se acquista un nuovo biglietto con il voucher non rimborsabile, che è completamente o parzialmente rimborsabile, e successivamente richiede un rimborso del biglietto, il passeggero riceverà l’importo della differenza pagata, ma la parte pagata con il voucher non rimborsabile rimarrà non rimborsabile.

4. Voucher non rimborsabile

4.1 L’intero valore del voucher non è rimborsabile.

4.2 Accettando le condizioni in oggetto, il passeggero rinuncia al diritto di richiedere un rimborso del biglietto originario quando accetta un voucher non rimborsabile.

5. Non trasferibilità di un voucher non rimborsabile

5.1 Questi voucher non sono trasferibili. Vale a dire che il nome del passeggero riportato sul biglietto originario risulterà sul voucher non rimborsabile. Questo voucher può essere usato solo per un nuovo biglietto o per servizi aggiuntivi con lo stesso nome del passeggero riportato sul voucher.

5.2 Il voucher non è cedibile. Il voucher non può essere barattato né venduto; nel caso ciò avvenga, perderà la sua validità.

5.3 Solo il passeggero sarà responsabile del proprio voucher; Air France e KLM declinano ogni responsabilità nei confronti del passeggero nel caso in cui il voucher venga utilizzato da qualsiasi altra persona che non sia il passeggero stesso.

6. Validità di un voucher non rimborsabile

6.1 Il voucher non rimborsabile è valido per un anno dalla data di emissione. Ciò significa che il passeggero ha un anno di tempo per utilizzare il voucher per la prenotazione di un nuovo volo in futuro. Se il passeggero supera la durata di validità del voucher, quest’ultimo andrà perso e non sarà più utilizzabile.