Passeggiate a cavallo sulla spiaggia

Galoppare su una bianca spiaggia sabbiosa e rinfrescarsi, insieme al suo cavallo, nel turchese Mar dei Caraibi: sembra troppo bello per essere vero. Cavalcare attraverso l’aspro paesaggio di Bonaire è un’esperienza assolutamente da film. Monti in sella ed esplori le particolari formazioni rocciose, le foreste di mangrovie e i fenicotteri color rosa acceso di Bonaire.

Attività All’aperto

Cactus di tutte le forme e dimensioni

A Bonaire vi sono diverse scuderie che offrono gite a cavallo, solitamente con cavalli di razza sudamericana Paso Fino. Questi splendidi animali sono calmi e ben allenati e possono persino essere guidati attraverso l’isola senza morso. Le gite solitamente durano mezza giornata, concedendole tutto il tempo necessario per esplorare l’inusuale paesaggio dell’isola. Inoltre, i gruppi sono ridotti, con solitamente non più di 5 persone a gruppo. Il paesaggio arido del kunuku ricorda il deserto, con cactus di tutte le forme e dimensioni e salamandre o iguana che spuntano ogni tanto. Il suo cavallo per la giornata esaudisce il sogno da cowboy. Vale sicuramente la pena visitare Pekelmeer, un grande lago salato intorno al quale i fenicotteri si riuniscono per scovare bocconcini gustosi nell’acqua salata. Questi uccelli ottengono la loro splendida colorazione rosa dai crostacei simili ai gamberi, di cui si cibano.

Galoppare nel mare

Lac Baai, sulla costa sudorientale, è una delle zone di Bonaire più belle da scoprire a cavallo. Questa laguna azzurra è circondata da una pittoresca spiaggia di sabbia bianca costeggiata da mangrovie. Questi alberi particolari sono molto importanti per l’ecosistema, dal momento che secernono sale dalle proprie foglie e offrono riparo ai giovani pesci. La baia è parzialmente racchiusa da una barriera corallina, per cui l’acqua è molto calma e bassa, perfetta per i cavalli, che amano galoppare nell’acqua fresca con il cavaliere e tutto il resto.

Visualizzi la guida Prenotare un volo

Articoli correlati